Psicantria

Psicantria

ABOUT

Il progetto Psicantria (Psicopatologia cantata) nasce nel 2010 dalla collaborazione tra Gaspare Palmieri (in arte Gappa), psichiatra e cantautore e Cristian Grassilli, psicoterapeuta e cantautore e ha la finalità di far conoscere i disturbi psichici e lo “psicomondo” attraverso la canzone.

Nel 2011 esce per l’editore La Meridiana “La Psicantria: manuale di psicopatologia cantata” , con prefazione di Francesco Guccini, un libro-CD contenente 13 canzoni che raccontano i disturbi psichiatrici e lo psicomondo in modo inusuale e a tratti ironico.Il libro contiene schede informative per ogni disturbo,  capitoli di esperti sull’argomento e testimonianze di pazienti. Il libro ha venduto circa 2000 copie ed è stato presentato in oltre 80 concerti in giro per l’Italia in locali, scuole, università, congressi scientifici, eventi legati alla salute mentale.

Ma la vera intuizione, da parte di Palmieri e di Grassilli, è che la musica, meglio, la canzone, sia un mezzo fantastico, a poco prezzo, per creare empatia, per suscitare partecipazione: sono pronto a scommettere che queste canzoni, orecchiabili, a volte persino ballabili, riuscirebbero a muovere emozioni anche in chi non fosse particolarmente interessato ad indagare la condizione esistenziale propria ed altrui e che “Mio fratello” e “Abbi cura di te” non sfigurerebbero in nessuna hit parade.

La malattia mentale è ancora oggi, purtroppo, un tabù, e alcune patologie sanno suscitare nient’altro che sospetto, diffidenza, paura, anche se certi vissuti sono solo apparentemente distanti e lontani da quelli dei cosiddetti “normali”. E pensare che basterebbe sentir suonare una canzone per ritrovarsi a cantare insieme, a sdrammatizzare, a condividere”.(dall’introduzione di Francesco Guccini)

Nel 2012 il duo è coautore della canzone “Notti”, contenuta nell’album l’ Ultima  Thule (2012) di Francesco Guccini.

Il tour psicantrico ha ricevuto nel 2012 il premio “Nessuno mi può giudicare” da parte del Centro di Salute Mentale di Lucca contro lo stigma (vinto negli anni precedenti da Simone Cristicchi e Marco Paolini).

Nell’aprile 2014 esce, sempre per l’editore La Meridiana, “Psicantria della vita quotidiana, fenomeni psicosociali cantati”, un libro-CD contenente 13 canzoni. Nei nuovi brani il duo racconta, con la consueta ironia psicantrica, storie di bullismo, di famiglie allargate, di nativi digitali, etc., ma trova anche spazio  un’indagine più approfondita sull’identità dell’uomo moderno e il suo frantumarsi, sulla capacità di superare il dolore e di accettare la realtà.

Il nuovo CD offre un doppio ascolto; le canzoni sono orecchiabili, simpatiche e vien voglia di canticchiarle, ma prestando attenzione al testo e’ impossibile non riflettere e porsi delle domande.

Il disco è stato registrato a Bologna alla Fonoprint e ha coinvolto tanti musicisti di qualità come Dennis Beganovich (Magnifico, Paolo Rossi) al trombone, Claudio Ughetti (Pierangelo Bertoli) alla fisarmonica, Tommy Ruggero (Vasco Rossi, Laura Pausini, Renato Zero, Francesco Renga) a batteria e percussioni, Luciano Gaetani (Modena City Ramblers) al bouzuki e cornamusa, Lorenzo Mantovani alle chitarre e Stefano Dallaporta al basso.

Il libro, al pari del precedente, ospita testimonianze di esperti e
studiosi che hanno contribuito a rendere anche questo testo unico, completo e utile non solo agli addetti ai lavori.

Nel marzo 2016 esce in esclusiva per il web journal di informazione psicologica State of mind il video del singolo “Mai dire mindfulness”, che parla appunto della mindfulness, una pratica di consapevolezza derivata dalla meditazione buddista oggi largamente utilizzata per ridurre lo stress e in diverse situazioni cliniche. Il video di animazione è realizzato da Riccardo Calabrese.

Nel settembre 2017 esce il volume “Coping Power nella scuola d’infanzia” di Bertacchi, Giuli e Cipriani per l’editore Erickson che contiene 14 nostri brani ispirati alla storia Ap Apetta, contenuta nel libro.

Nel novembre 2017 esce il nuovo libro-CD “Neuropsicantria infantile”, incentrato sulle problematiche dell’infanzia. Il CD è  costituito da canzoni psicoeducative che raccontano i più comuni disturbi del periodo infantile come autismo, ADHD, ansia da separazione e altri, insieme ad alcune canzoni propriamente per bambini. Il libro contiene contributi di diversi esperti sull’argomento. In concomitanza al libro CD esce in esclusiva per Repubblica XL il video di animazione “La Neuropsicantria infantile”, realizzato da Stefano Bertelli.

Nell’aprile 2018 esce in esclusiva su Fanpage il video del brano “Negli occhi di un bambino”, realizzato da Manuel Bruscagin e contenuto del libro CD Neuropsicantria infantile.

Ad Ottobre 2018 l’Associazione Psicantria presenta presso il Teatro Dadà di Castelfranco Emilia l’incontro Far finta di essere sani. Ricordando Giorgio Gaber a 40 anni dalla legge Basaglia in collaborazione con la Fondazione Gaber, insieme al collega Paolo Vistoli e al Presidente della Fondazione Paolo Dal Bon.

Nel gennaio 2019 esce in esclusiva su State of mind il singolo “Ehi Franco”, dedicato a Franco Basaglia, in occasione del quarantennale della Legge Basaglia. Il video è diretto da Lillo Venezia ed è stato realizzato con la collaborazione di Rosa Bianca Onlus, un’associazione modenese che si occupa di Inserimento Eterofamigliari di Adulti con disagio psichico (IESA).

Nel febbraio 2019 esce il volume “Coping Power nella scuola secondaria” (link2) di Bertacchi, Giuli e Cipriani per l’editore Erickson che contiene il nostro brano Essere gruppo.