Announcement: La Psicantria

Il progetto Psicantria (Psicopatologia cantata) nasce dalla collaborazione tra Gaspare Palmieri (in arte Gappa), psichiatra e cantautore e Cristian Grassilli, psicoterapeuta e cantautore e ha la finalità di far conoscere i disturbi psichici e lo “psicomondo” attraverso la canzone.


Ascolta le canzoni dal player e acquistale sui principali negozi online

 

 

Posted in Senza categoria | Commenti disabilitati

La Psicantria torna il Sicilia per il Salus Festival

15037341_1143903085692522_775458372390674833_n

 

La Sicilia è per tradizione una terra di forte contaminazione psicantrica e tornarci è sempre un grande piacere. L’occasione si è presentata per il Salus Festival di Caltanissetta, una bella manifestazione organizzata dal CEFPAS, centro di formazione siciliano per gli operatori sanitari. Il programma della trasferta è stato molto intenso: al pomeriggio workshop sull’uso della canzone nella riabilitazione psichiatrica (foto sopra) e alla sera concerto presso il fantastico Teatro Regina Margherita, con Sergio Cutrera (conosciuto al workshop) al violino come gradito ospite. Il workshop è stato interessante perché ha coinvolto professionalità diverse  (insegnanti, infermieri, psicoterapeuti), che si sono cimentati anche nella scrittura di una canzone. Durante la serata ci siamo sentiti anche di ricordare Leonard Cohen con una nostra versione di Hallelujah. Da segnalare tra il pubblico nel finale il famoso regista bolognese Giorgio Diritti, ospite dello stesso Festival. Ringraziamo molto gli organizzatori per l’invito e in particolare Valentina Botta. Alla prossima!!!

15078848_1144558798960284_2102341561070559029_n

15027473_1228705230502150_2183024538339351961_n

Posted in Senza categoria | Commenti disabilitati

Psicantria si tinge di giallo per l’Ordine degli Psicologi

14358721_1277277892283502_5417112021158081357_n

 

Il 10 Ottobre è tradizionalmente il giorno in cui si ricorda e si festeggia la salute mentale e noi psicantrici suoniamo sempre da qualche parte. Quest’anno abbiamo ricevuto un invito molto gradito da parte dell’Ordine degli Psicologi dell’Emilia Romagna per partecipare a un evento speciale che si è tenuto al Cinema Arlecchino di Bologna e che ci ha visto protagonisti insieme a Cicuta, una compagnia di improvvisazione teatrale specializzata in cene con delitto e murder party. Dopo i saluti della Presidente Dr.ssa Anna Ancona è stato proiettato un bel documentario dal titolo “I cittadini e gli psicologi”, realizzato intervistando gente comune e persone coinvolte nelle diverse specializzazioni della psicologia (scolastica, dello sport, delle emergenze, etc.). Successivamente è toccato a noi aprire le danze con il classico Psicantria. Per l’occasione siamo riusciti ad integrare alcuni nostri brani psicantrici con la trama teatrale dei Cicuta, ovviamente un avvincente giallo in cui la vittima era uno psicologo. Il pubblico è stato coinvolto nel finale per l’identificazione del colpevole e la serata si è conclusa con la Psicantria con ospiti e tutti gli attori a cantare e ballare con noi. Ringraziamo di cuore l’Ordine per averci coinvolto in questo evento e gli amici di Cicuta per la simpatia! Rock on…

14690983_1115410751875089_4305038780573456450_n

Posted in Senza categoria | Commenti disabilitati

Psicantria Dolosa

unnamed

Il 1 Ottobre il variegato trio psicantrico si è finalmente riunito a suonare in un concerto Doloso (quindi non colposo, ma con la volontà precisa di suonare!), presso il Cinema Italia di Dolo. La serata è stata promossa da una serie di associazioni di volontariato locali, in collaborazione con le istituzioni, per promuovere i gruppi di Auto Mutuo Aiuto. La location era molto bella con un ottimo impianto audio e si è prestata a una performance psicantrica di prim’ordine. Dopo diversi bis, la presenza di alcuni amici e sostenitori della zona ha portato a un finale incredibile, con la ricomparsa (come a Reggio Calabria) del Trenino digitale e del ballo di gruppo. Davvero memorabile! 2016-10-02 14.37.34-4

Il post-serata è stato altrettanto piacevole con la visita al bel centro di Dolo, una città con un’atmosfera romantica e incantata, anche per via dell’antico mulino che continua a girare instancabile (vedi sotto in prospettiva orizzontale). Un grande ringraziamento agli organizzatori per il bell’evento e la super accoglienza e a tutti gli amici che hanno partecipato. Rock on…

2016-10-02 07.36.51

Posted in Senza categoria | Commenti disabilitati

Indimenticabile psicantria calabrese

14317452_777317849076594_1109684901591602232_nIl 16 settembre per la prima volta le note psicantriche sono volate nei cieli calabresi, decollando dal mitico Malavenda Cafè di Reggio Calabria (grazie mille al collega Carmine Torchia per il gancio…). L’obiettivo iniziale della spedizione  a Reggio Calabria era la partecipazione al congresso SITCC 2016, per presentare una relazione sull’uso della canzone nella riabilitazione psichiatrica (foto sotto), poi è venuta fuori l’occasione di esibirci al Malavenda e la trasferta è diventata molto più rock. Il Malavenda è un caffè letterario nel centro della città, dotato di ottimo buffet vegetariano. Il funambolico duo psicantrico ha sfoderato tutto il repertorio migliore di fronte a tanti colleghi partecipanti al congresso e intervenuti per l’occasione. C’erano anche tanti frequentatori abituali del locale e addirittura qualche straniero (uno ha anche comprato il CD!!!). Dopo i bis, i tris e i quatris, si è arrivati a una sorta di “psicokaraoke”, dove alcuni colleghi hanno cantato insieme a noi pezzi meravigliosi della tradizione popolare come Romagna mia e Bella ciao. Davvero un’emozione unica. Da segnalare inoltre a fine concerto un’altra novità assoluta: il “trenino digitale”, dove tutto il locale a ballato come a Capodanno sulle note del nostro singolo Bambino digitale. Un concerto così non ce lo scorderemo mai! Grazie a tutti gli amici e i colleghi intervenuti e grazie al Malavenda per la splendida ospitalità. Rock on…

14330006_1096431410439690_4753696464069559837_n

Posted in Senza categoria | Commenti disabilitati

Psicantria a Castello D’Annone, parte seconda

Partiti da Bologna, Modena e passati per Stradella (centro della produzione di fisarmoniche conosciuto in tutto il mondo), ascoltando appunto “La fisarmonica di Stradella” dalla voce squillante di un Paolo Conte al primo disco (!), il trio psicantrico è arrivato a Castello di Annone per la seconda volta (il primo concerto risale a due anni fa). Il 30 giugno presso la casa di Riposo Villa Eden si è svolta la serata “Chi fermerà la musica?”, organizzata da Roberta Matteo e dalla Comunità “L’incontro”, che è stata l’occasione per rincontrare il gruppo degli Insoliti, Psychiatric Band accompagnata dal chitarrista Davide Calabrese, da Marco Becuti al basso e dal  talentuoso Gabriele (figlio del chitarrista Davide, dieci anni!) alla batteria.

Insoliti 1

La serata è iniziata con un ricco buffet, ben digerito grazie alla performance degli “Insoliti” che hanno emozionato la platea cantando canzoni italiane ricche di significato. Passando da Baglioni, Vasco e altri interpreti e cantautori il viaggio musicale nel quale ci hanno trascinato (ben 10 pezzi!) ci ha motivato e caricato per suonare dopo di loro. Il trio psicantrico ha così messo in scena lo spettacolo di canzoni sullo psicomondo, arricchito in finale da una canzone scritta per l’occasione e dedicata alla Psychiatric Band locale : “Gli insoliti”, parodia della canzone “I soliti” del grande Blasco.

Insoliti 2Indimenticabile – e per l’appunto insolito!- rimarrà l’ultimo brano suonato insieme dagli Psicantria e dagli Insoliti sulla canzone “Vivere” di Vasco, con lo psicantrico Mantovani che si è improvvisato egregio batterista!

Ringraziamo Roberta, la comunità, i partecipanti e tutti i collaboratori per il secondo invito e per la super accoglienza!!! Non si dice c’è due senza tre ???? Chissà…….

Intanto buon estate a tutti!

 

Posted in Senza categoria | Commenti disabilitati

Psicantria a Musicattiva

IMG_8888

 

Il peregrinante trio psicantrico ha partecipato il 19 giugno alla bella Festa di Musicattiva a Cologno al Serio (BG), nell’ambito del progetto di sensibilizzazione Social-Mente. Il concerto, causa maltempo non si è svolto come di consueto in un parco della città, ma sotto un tenda accanto a invitanti stand gastronomici. Ci siamo divertiti molto a presentare il repertorio psicantrico davanti a utenti e operatori intervenuti per l’occasione. Ringraziamo gli organizzatori di Musicattiva (anche per l’ottima cena e la maglietta in omaggio), Beppe Biondi e tutti gli amici intervenuti.  Rock on!

 13501876_1033073186775513_6465522499898503056_n

 

Posted in Senza categoria | Commenti disabilitati

Psicantria al Teatro di Marzabotto per “Passo Passo”

E così venerdì 27 maggio l’inossidabile trio psicantrico si è divincolato nuovamente sulla Porrettana e si è fermato a Marzabotto,  esibendosi nel bel teatro di paese. Alla serata, organizzata dalle Associazione Passo Passo, La caracola, Mano Tesa e con il patrocinio del comune di Marzabotto e il cui ricavato è stato devoluto a progetti dell’Associazione Passo Passo a favore di bambini e ragazzi con disabilità, avrebbe dovuto partecipare anche il Maestro Francesco Guccini che, purtroppo, a causa di un imprevisto, non è potuto esserci.

Schermata 2016-06-01 alle 09.45.33

Abbiamo comunque cercato di dare il nostro meglio e, complici le luci soffuse del teatro e l’ascolto della sala, lo spettacolo è stato un crescendo di risa, di applausi e di grandi emozioni. Sul finale, dopo aver suonato il brano “Notti” che il duo Grassilli-Palmieri ha scritto con Francesco Guccini per il suo ultimo album “L’ultima Thule”, è arrivato inaspettatamente un messaggio vocale di saluto del Maestro di Pavana che ci ha emozionato molto ed è stato un regalo per tutti!

Schermata 2016-06-01 alle 09.46.00

Ringraziamo le associazioni per l’invito, Danilo Rasia,  tutti i colleghi – e non – presenti in sala per la bella serata…il tour psicantrico continua!!

Posted in Senza categoria | Commenti disabilitati

Coast to coast psicantrico (da Udine a Rapallo)

In pochi giorni le note psicantriche sono risuonate da una parte all’altra della penisola in occasione di due bei concerti. Il concerto più a est si è tenuto il 7 maggio a Udine per il SISM locale, presso l’ottima enoteca Quinto Recinto.  Il repertorio psicantrico ha progressivamente conquistato la platea, che non si è fatta distrarre dagli ottimi bicchieri di Tocai e dal delizioso San Daniele. Dopo il concerto siamo usciti a cena con i ragazzi del SISM che si sono rivelati (come sempre) superospitali e molto incuriositi dal nostro lavoro. Ringraziamo molto Rebecca, Francesca e tutti i sismici intervenuti (foto sotto).

13119119_1008128222603343_1363499140671065338_n

L’esibizione all’ovest ha invece avuto luogo a Rapallo, in occasione di un bel congresso organizzato dalla collega Olga Schiaffino, dedicato all’adolescenza e intitolato “Giovani idee di futuro”.

13076817_1002614059821426_8648582098550362179_nCome lo scorso anno le canzoni psicantriche si sono insinuate tra un intervento e a l’altro dei relatori, in una formula congressuale veramente innovativa. Abbiamo suonato i brani più vicini al mondo adolescenziale (Emolescenza, Tutti bulli, etc.) e abbiamo avuto ispirazione per nuove canzoni. Ringraziamo moltissimo Olga (foto sotto) per la super accoglienza, l’ ottima cena  e per averci dato la possibilità di svegliarci davanti al mare. Grazie anche a tutti i partecipanti per i complimenti (e diciamolo anche per le vendite di libri e CD!). Avanti tutta!

13174109_1009380565811442_1649864163935829364_n

Posted in Senza categoria | Commenti disabilitati

La Psicantria torna allo Iusve

A distanza di quasi due anni l’accademico duo psicantrico è tornato in cattedra alla Facoltà di Psicologia dell’Istituto Universitario Salesiano di Venezia, su invito graditissimo del collega Salvo Capodieci (foto sotto). Nella migliore tradizione psicantrica la mattinata si è svolta come lezione-concerto, con una prima parte incentrata sull’uso della canzone nella riabilitazione psichiatrica, in cui abbiamo mostrato esempi di brani (alcuni anche accompagnati da videoclip) realizzati durante i gruppi di musicoterapia che conduciamo presso l’Ospedale Privato Villa Igea di Modena. La seconda parte ci ha visto imbracciare le chitarre ed eseguire alcuni brani psicantrici che sono stati molto apprezzati dagli studenti. A grande richiesta abbiamo anche suonato l’ultimo singolo Mai dire Mindfulness in versione rigorosamente unplugged. Ringraziamo molto Salvo Capodieci e Nicola Giacopini per la grande ospitalità e tutti i ragazzi e le ragazze per la grande partecipazione. Alla prossima!

2016-04-05 09.09.10

Posted in Senza categoria | Commenti disabilitati