Announcement: La Psicantria

Il progetto Psicantria (Psicopatologia cantata) nasce dalla collaborazione tra Gaspare Palmieri (in arte Gappa), psichiatra e cantautore e Cristian Grassilli, psicoterapeuta e cantautore e ha la finalità di far conoscere i disturbi psichici e lo “psicomondo” attraverso la canzone.


Ascolta le canzoni dal player e acquistale sui principali negozi online

 

 

Posted in Senza categoria | Commenti disabilitati

E un altro anno (psicantrico) se ne va…

Cari psicantrici e psicantriche siamo ormai giunti alla fine del 2017. E’ stato un anno intenso per noi (concerti, workshop di songwriting, lezioni di musicoterapia, registrazioni) che si sta concludendo in modo scoppiettante per l’uscita del nuovo disco Neuropsicantria infantile uscito il 20 novembre. Dai giorni successivi è online il video dell’omonima canzone (vedi sopra) che ha già raggiunto oltre 10000 visualizzazioni. Grazie di cuore a tutti quelli che l’hanno condiviso e apprezzato!

Non possiamo dimenticare di raccontare brevemente anche gli ultimi bellissimi concerti dell’anno. Il 18 novembre abbiamo suonato al V Meeting della Scuola Bolognese di Psicoterapia Cognitiva (SBPC) nella cornice splendida della Basilica di San Domenico a Bologna. E’ stata l’occasione per proporre in anteprima alcuni brani del nuovo disco con grandissima emozione! Il giorno precedente ci è stato chiesto di organizzare un laboratorio di songwriting con alcuni partecipanti al meeting con la finalità di scrivere una canzone che avesse come tema “Il corpo” (che era anche l’argomento del meeting). Ne è uscito un brano molto interessante e multiforme tra Litfiba, Battisti e compagnia bella che abbiamo anche proposto dal vivo. Grazie mille a Furio Lambruschi e Silvio Lenzi per averci coinvolto anche quest’anno in questo attesissimo appuntamento!

23659391_2000301549987236_6515073921894701574_n

Il 25 novembre abbiamo invece suonato in occasione di una bellissima iniziativa (Socialmente) di sensibilizzazione contro lo stigma della malattia mentale a Romano di Lombardia, organizzata da alcune associazioni locali. Il momento topico del concerto è stata sicuramente l’esecuzione del grande brano di De Andrà Quello che non ho  con una psychiatric band locale! A seguire, prima dei bis, c’è stata anche una piccola intervista sul palco con Andrea Valesini dell’Eco di Bergamo. Grazie agli organizzatori per il gradito invito e per la fantastica ospitalità!

24059169_1974962646084191_4173700629994620328_n24174573_1974964016084054_8554536320968708613_n

Cari psicantrici e psicantriche ci vediamo nel 2018 ai concerti di presentazione del nuovo disco!

Posted in Senza categoria | Commenti disabilitati

La Neuropsicantria infantile!!!

1-copertina

 

E’ uscito il 20 novembre, giornata mondiale per i diritti dell’infanzia, il nostro nuovo libro-CD dal titolo La Neuropsicantria infantile. Si tratta di un concept sul mondo dell’infanzia e dei disagi ad essa correlati. Sono 17 canzoni che raccontano storie – che a tratti commuovono e a tratti fanno sorridere – di malattia e di guarigione, di cura e presa in carico, di collaborazione e di lavoro di equipe, dove i protagonisti sono figli e nipoti coinvolti nelle più svariate situazioni. La maggior parte dei brani è rivolta agli adulti, mentre tre pezzi conclusivi (“Mondo meraviglia”, “Dario il veterinario”, “Il babbone pasticcione”) sono rivolti ai bambini. Ogni traccia ha una funzione psicoeducativa in quanto veicola, attraverso il racconto musicato, concetti e informazioni legati alla sfera psicologica e relazionale.

Ad oggi il 15/20% della popolazione tra 0 e18 anni manifesta un qualche tipo di difficoltà di carattere psicopatologico e di questi solo il 10/15% viene preso in cura da servizi pubblici e privati. Il restante rimane impigliato in modo vario nella sua condizione psicopatologica”. “Neuropsicantria Infantile” apre un varco su queste situazioni, “in modo che queste persone risultino più ‘simpatiche’ e venga scalfito il muro dell’indifferenza e il segno negativo con cui a volte vengono bollate le persone con problematiche psichiche.

L’ispirazione è tutta rivolta al cantautorato più classico di De Andrè, Capossela, Gaber, Guccini, dedicando grande attenzione ai testi, vista anche la delicatezza di certi temi, come l’autismo (“Il mio fratellino”) e l’abuso  (“Orco zio”). Non mancano però canzoni più ironiche (“Pinocchio DSA”, “Stornello della separansione”, “Ninna nanna dei contrari”) che aiutano a sdrammatizzare situazioni complesse e a trattare tematiche delicate con leggerezza, magari sfatando il mito del genitore perfetto (“Il Babbone pasticcione”) o suggerendo che Pinocchio non era un somaro ma un alunno con difficoltà di apprendimento (“Pinocchio DSA”). I generi si muovono dal folk al pop, passando per la musica araba e africana, gli stornelli romani di “Stornello Della Separansione”, la bossa nova, le ballad pianoforte e archi, il blues di una “Maternity Blues” che è anche il nome di una patologia che può colpire le neomamme, o ancora il rock di “Simone Tartaglione” scritta insieme al cantautore e logopedista Alberto Bertoli.

Ecco un’anteprima del disco:

Posted in Senza categoria | Commenti disabilitati

Il trio psicantrico fa tappa a Legnano

 

22528201_1478885302194297_3842230463972540120_n

Ottobre è tradizionalmente il mese delicato alla salute mentale e il 20-10 il ritrovato trio psicantrico si è esibito presso il Centro Sandro Pertini di Legnano (Mi) nell’ambito di un bell’evento di sensibilizzazione organizzato dall’Associazione Aiutiamoli Onlus. L’introduzione della serata è stata affidata al Dr. Giorgio Bianconi, responsabile del CPS di Legnano (e abbiamo scoperto a cena anche chitarrista jazz…). Il concerto è filato via liscio in un clima di grande attenzione e partecipazione. Ringraziamo molto gli organizzatori (in particolare Massimo Esposito) per questa bella opportunità. Rock on!

img_3660

 

Posted in Senza categoria | Commenti disabilitati

Psicantria alla festa di Villa Igea e al SISM di Udine!

 

 

gruppo-emiliano

Quello trascorso è stato un week end psicantrico in cui il duo si è sbizzarrito in una duplice suonata! La prima venerdì sera presso il ristorante Vinicio dove si sono festeggiati gli 80 anni della casa di cura Villa Igea di Modena! E’ stata l’occasione per presentare un brano del nuovo disco e per eseguire due classici psicantrici come Il cow boy bipolare e La famiglia fisarmonica insieme al Gruppo Emiliano, bravissimo gruppo folk bolognese. Ringraziamo Paolo, Ciccio e Marco per aver impreziosito con i loro strumenti le nostre canzoni!

schermata-2017-10-16-alle-11-22-19

Sabato pomeriggio siamo stati ospitati per la terza volta degli amici del SISM di Udine, dove abbiamo tenuto, all’Università una conferenza sull’uso della canzone nei contesti terapeutici, a cui è seguito un interessante dibattito, ricco di spunti e di interventi e il concerto con il consueto repertorio psicantrico.

Posted in Senza categoria | Commenti disabilitati

La PSICANTRIA riparte da Mestre al festival Dritti sui Diritti

mestre-1

 

Cari psicantrici, si riparte!

Siamo stati invitati a suonare a questa bellissima iniziativa legata la mondo dell’infanzia “Diritti sui diritti” a Mestre venerdì 29 settembre ( non eravamo “seduti a quel caffè…”) ma in piazza Ferretto, nel giorno della festa del patrono San Michele, con tanto di campane che facevano incursioni durante le canzoni e bande popolari che riempivano di suoni la cittadina, che bello!

Lo spettacolo è stata un’occasione per rispolverare vecchi classici, ma soprattutto, per cantare in anteprima alcune nuove canzoni del libro/cd che uscirà il 20 novembre dal titolo “Neuropsicantria infantile” che ha come “fil rouge” il mondo dell’infanzia, con le patologie ad esso legate insieme allo stupore e alla bellezza che ci regalano i bambini.

mestre-2Ringraziamo tanto per l’invito la psicologa veneta Paola Scalari, curatrice della collana “Premesse per il cambiamento sociale” della casa editrice La Meridiana (che stamperà il nuovo libro CD), gli organizzatori di questa fantastica settimana dedicata ai bambini e il gruppo Ariele, per il calore e l’accoglienza che ci hanno voluto donare.

Siamo alle soglie dell’uscita del nuovo disco….seguiteci!

Rock and folk on!

Gli psicantrici!

Posted in Senza categoria | Commenti disabilitati

In uscita il 20 novembre il nuovo libro-CD!

Posted in Senza categoria | Commenti disabilitati

Insegnamenti psicantrici tra Modena e Venezia (aspettando Bologna)

Mentre stanno procedendo i lavori (diretti dall’esimio musico Lorenzo Mantovani) per il nuovo disco Neuropsicantria infantile, in uscita il prossimo novembre, l’inesauribile duo psicantrico si sta dedicando all’insegnamento della disciplina psicantrica per eccellenza, ovvero l’uso della canzone in contesti terapeutici ed educativi. La prima bella occasione è stata il workshop che abbiamo tenuto a Modena il 12 marzo presso l’Associazione Trame 2.0 (che sta promuovendo il bellissimo progetto delle “cure culturali”) e che ha visto una variegata partecipazione di operatori sanitari e musicisti (special guest Tommy Togni). Il pomeriggio insieme ha portato alla realizzazione di due belle parodie de Il gatto e la volpe che hanno avuto come tema musica ed emozioni. Grazie a tutti i partecipanti e a Grazia Fraccon per averci ospitati.

17264921_1117886091668275_7452370191534228942_nLa seconda occasione è stata la lezione concerto tenuta alla Facoltà di Psicologia dello IUSVE di Venezia il 28 marzo, invitati dall’amico e collega Prof. Capodieci. E’ la terza volta che abbiamo avuto l’onore di insegnare in questo bellissima università e vogliamo ringraziare tutti i partecipanti (studenti e insegnanti) per l’attenzione e la partecipazione!

17458154_1281256028623893_7649564157115650702_nRicordiamo infine l’appuntamento con il nostro workshop sull’uso della canzone a Bologna il 20 maggio, ove è già possibile iscriversi contattandoci a psicantria@gmail.com. Daje!!!

volantino bologna def 2

Posted in Senza categoria | Commenti disabilitati

Si riparte alla grande dalla Tenda di Modena!

ProgettoPsicantria (31)Il 2017 psicantrico non poteva aprirsi in modo migliore. Dopo tante date in giro per l’Italia finalmente abbiamo avuto l’occasione di giocare in casa a Modena, il 20 gennaio alla Tenda, nell’ambito della rassegna Arts and Jam. La presenza sul palco di un meraviglioso piano a coda ha sicuramente impreziosito il nostro spettacolo, così come il set completo di strumenti a corda di Lollo, sfoderato per l’occasione. Oltre a tanti amici e parenti (dai figli ai nonni…) ci ha colpito la presenza di tanti giovani incuriositi dal nostro progetto e la cosa ci ha fatto davvero tanto piacere. Abbiamo sfoggiato il repertorio classico, con qualche ripescaggio di brani che non suonavamo da un po’ come lo Schizofonico o Notti. Da segnalare il finale con la riproposizione del famoso trenino digitale, che per l’occasione ha sfrecciato tra i presenti come nella miglior notte di Capodanno. Ringraziamo il Centro Musica, Arts and Jam (Elisa e Valeria) e tutte le persone che hanno contribuito a rendere questa notte davvero indimenticabile. Alla prossimo evento psicantrico!

ProgettoPsicantria (28)

Posted in Senza categoria | Commenti disabilitati

Dicembre psicantrico dalla Franciacorta alla REMS (passando per Modena)

F9M_3346colorAnche quest’anno si chiude il tour psicantrico che a dicembre ci ha portato a suonare in luoghi sempre speciali. Il 3 dicembre ci siamo infatti esibiti nella mitica regione bresciana del Francia Corta, in particolare a Cascina Clarabella. Il posto è un bellissimo agriturismo con ristorante e tante camere che viene gestito da una cooperativa sociale e gli utenti psichiatrici vi lavorano con varie mansioni. Davvero un super progetto! Il nostro concerto si è inserito in una rassegna di sensibilizzazione contro lo stigma ed è stato preceduto dal la bellissima rappresentazione teatrale di Fuoribinario Teatro. Da segnalare la presenza tra il pubblico del mitico chitarrista di Capossela, Asso Stefana che è di quelle parti! A quando l’incontro con Vinicio??

brescia

Il 16 dicembre siamo stati ospiti dell’evento promosso dall’Associazione Rosa Bianca di Modena, che si occupa dell’affidamento eterofamigliare dei pazienti psichiatrici con cui abbiamo già collaborato tanti anni fa, all’inizio della loro (e della nostra) attività. In questo caso, con un Grassilli arrivato all’ultimo minuto e catapultato sul palco, abbiamo aperto, eseguendo qualche brano, il concerto dell’amico cantautore Rudi Marra che ha conquistato il pubblico con il suo blues presso il Teatro tempio di Modena. Il concerto è stato preceduto dalla proiezione del bel documentario del nostro amico Lillo Venezia sempre su esperienze di affidamento eterofamigliare. E’ stata una bella occasione per incontrare tanti vecchi amici e anche utenti che non vedevamo da tanto tempo e che hanno fatto passi a gigante nei loro percorsi riabilitativi!!! Ringraziamo per l’invito e per il succoso buffet post concerto dove non poteva mancare il mitico gnocco fritto modenese!

15403820_1181144958635001_5704656824225992695_o

Il 20 dicembre abbiamo chiuso il nostro anno musicale suonando alla REMS di Casale di Mezzani in provincia di Parma. Era la prima volta che suonavamo in quel tipo di situazione ed eravamo abbastanza emozionati. Oltre ad utenti ed operatori erano presenti alcune autorità locali che hanno sottolineato l’importanza della integrazione tra comunità e utenti di questo tipo di centri, per  Il nostro concerto è stato preceduto dall’esibizione con chitarra e voce di uno degli utenti, che ha intonato brani di Ruggeri, Gaber, PFM e di sua composizione. Davvero super: ci ha oltretutto raccontato di quanto la musica sia per lui importante e costituisca una forma di meditazione, oltre allo studio, per affrontare le giornate in maniera più serena. Ringraziamo molto per l’invito Il Dr. Gianfranco Frivoli e la Dr.ssa Giuseppina Paulillo!

rems

Buone feste a tutti e ci vediamo nel 2017 con altri concerti e il nuovo disco psicantrico!!!!!!

Posted in Senza categoria | Commenti disabilitati